CAINALLO-Rifugio Bietti-Rifugio Brioschi

Trekking
  • Località di partenza | ESINO
  • Dislivello compiuto | 1200m
  • Altitudine massima raggiungibile | 2410m
  • Stagione consigliata | Estate. Ovviamente incredibile in Inverno, con adeguate capacità alpinistiche

 

 

Descrizione itinerario

Da Esino fino all’Alpe Cainallo, con facile parcheggio. Si procede con il sentiero 25 fino alla Bocchetta di Prada, da dove improvvisamente si apre la vista sul lago. Verso sinistra, il Pizzo d’Eghen, severo e ricco di itinerari alpinistici. Lasciato a sinistra questo sentiero e raggiunta la Bocchetta si procede in piano verso sinistra e si perviene subito alla Cappella-bivacco degli Alpini. Si conti­nua in leggera salita fino alla Porta di Prada, imponente arco naturale di roccia. Il sentiero prosegue poi all’incirca in piano, anche se con qual­che saliscendi, e perviene nel bacino di Releccio e quindi al Rifugio Bietti.
Seguendo poi il sentiero nr.28 si cambia decisamente marcia fino ad arrivare al fantastico Rifugio Brioschi, dal quale si ha un panorama straordinario.

Note

Nel 2013 il rifugio Brioschi è stato nominato “il più amato dagli italiani”. D’altronde, basta visitare la pagina FB “amici del rifugio Brioschi” per intuire quanto questo rifugio venga quasi venerato, sia per la cordialità dell’accoglienza che per l’incredibile panorama di cui gode
Questa escursione è anche invernale, ma da affrontarsi, già dall’arco di Prada, con discreta esperienza alpinistica
Ecco l’intorno del rifugio Brioschi, in Estate e in Inverno

Tracciato GPS
Download
X