Novembre, 2017

lun

mar

mer

gio

ven

sab

dom

-

-

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

23Nov - 25Giornaliero"ALTECNOLOGIE PER LE IMPRESE DEL FUTURO"

23Nov10:30 am- 12:00 am"ESSERE IMPRESA 4.0: LA SFIDA PER LE MPMI"

PARTECIPAZIONE GRATUITA A SPECIALITY FINE FOOD FAIR 2016

Food

L’iniziativa di Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia, in collaborazione con la DG Agricoltura, mette in palio la partecipazione gratuita alla grande fiera del settore Food & Beverage di Londra: un’ottima opportunità di internazionalizzazione per le imprese ed i consorzi lombardi che operano nel settore enogastronomico.

Quando e dove si svolge la Speciality Fine Food Fair?

La fiera si svolgerà dal 4 al 6 settembre 2016 presso l’Olympia London, nel cuore della City

Quali sono i numeri della fiera?

L’ultima edizione ha registrato 793 espositori e 11.500 visitatori, di cui l’80% è stimato avere un forte potere d’acquisto

Chi può aderire all’iniziativa?

Le 9 posizioni aperte in palio sono dedicate a micro piccole imprese o consorzi lombardi

Come e quando inviare la domanda di partecipazione?

I moduli per l’adesione vanno scaricati, compilati ed inviati tramite PEC (Posta Elettronica Certificata) alla casella bandi.areaimprese@lom.camcom.it entro il 19 luglio 2016

Cosa significa esattamente partecipazione gratuita?

Le imprese che si aggiudicheranno uno dei 9 posti disponibili avranno a disposizione in maniera gratuita:

– Quota di partecipazione

– Iscrizione al catalogo cartaceo e al sito della fiera

– Assistenza per la compilazione dei moduli obbligatori

– Assistenza nei giorni della manifestazione

– Uno stand di 2 m² preallestito che comprende:

– Un bancone di circa 1 m

– Illuminazione al neon

– Presa da 500 watt

– Due mensole

– Uno sgabello

– Un cestino

– Grafica di 34 caratteri sul proprio fascione

– Un/una hostess bilingue italiano/inglese

– Due sgabuzzini con scaffalatura

– Un frigo piccolo

– Due attaccapanni

A carico dei partecipanti resteranno spese di spostamento, trasporto merci ed ogni altro servizio aggiuntivo

 

Per maggiori informazioni fare riferimento alla pagina web di Unioncamere Lombardia e a quella (in inglese) dell’iniziativa

X