PIAN DELLE BETULLE Alpe Paglio-Cima d’Olino

Sci Alpinismo
Località di partenza
Quota massima
Dislivello 750m
Difficoltà
Si parte dal posteggio dell’Alpe Paglio raggiungibile da Casargo seguendo una strada che sale abbastanza ripida con parecchi tornanti. Il sentiero, o meglio la stradina, parte sulla destra dell’Alpe Paglio, si incontra un cartello che indica Pian delle Betulle a 15 minuti ed il Pizzo dei Tre Signori a 5.50 ore passando per il rifugio Santa Rita. La stradina sale dolcemente in un bosco con prevalenza di Larici, è una strada agro silvo pastorale percorribile solo dagli automezzi autorizzati. Dopo circa 15 minuti si arriva al Pian delle Betulle dove ci sono i vecchi impianti sciistici ancora in funzione. La strada costeggia la chiesa e prosegue sempre a mezza costa nel bosco. Si segue ancora l’indicazione per il Pizzo dei tre Signori. Dopo qualche minuto di cammino si arriva all’Alpe Ortighera, un piccolo alpeggio composta da baite tutte ristrutturate, che è utilizzato nel periodo estivo. Superato l’alpeggio si trova un bivio che indica a destra Alpe Oro/Crandola, dopo pochi minuti si arriva all’Alpe Oro, un piccolo alpeggio utilizzato in estate per le mucche, c’è una grande tettoia usata come ricovero per le mucche. Dopo l’Alpe Oro sono salito più o meno sulla linea di massima pendenza per riprendere il sentiero che porta al Larice Bruciato . Panorama splendido! Seguendo sempre la direzione per il Pizzo dei tre Signori si incontra un monumento dedicato ai Caduti della seconda guerra mondiale. Il sentiero prosegue sul crinale fino ad arrivare alla Cima d’Olino
Note
Download
X