Pian di Artavaggio-Sodadura

Sci Alpinismo
  • Località di partenza | Artavaggio
  • Difficoltà percorso | MS
  • Dislivello compiuto | 400m
  • Altitudine massima raggiungibile | 2010m
Descrizione itinerario

Dall’arrivo della funivia di Artavaggio (prima corsa ore 08.30 sab/dom.) si procede per ampi pendii o mulattiera per il Rif. Cazzaniga.
Si giunge alle baite di Piazzo da cui si risale la cresta NO, con la possibilità anche della cresta SO.
La discesa può essere effettuata dalla cima su pendii sostenuti, o dalle creste a seconda dell’innevamento (attenzione ad eventuali lastroni). Belli anche i pendii verso la bergamasca.
Si può collegare alla salita della cima Piazzo o del’Araralta se ben allenati

Note

La traccia GPX allegata racchiude l’itinerario più lungo che va ad anello dal Culmine di San Pietro ( si veda album fotografico http://www.conlatestatralenuvole.org/CulmineSanPietro-InvernaleMaesimo-Sodadura.2013.03.11/album/index.html)
Utilizzarla ovviamente soltanto parzialmente qualora ci si voglia attenere all’itinerario qui descritto, che oltre che più breve parte da quota superiore

Tracciato GPS
Download
X