Novembre, 2017

lun

mar

mer

gio

ven

sab

dom

-

-

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

23Nov - 25Giornaliero"ALTECNOLOGIE PER LE IMPRESE DEL FUTURO"

Trafilerie di Malavedo (ex Trafileria Falck)

Legami di ferro

Descrizione

L’opificio attuale nasce dalle trasformazioni e ristrutturazioni di un sito particolarmente importante a metà ‘800, costituito da una fucina sociale e da un maglietto acquistato da Giorgio Enrico Falck nel 1906. Ristrutturato tra il 1960 e il 1970, il complesso risulta comunque di rilvenate interesse sia per l’uso delle acque per la produzione di energia elettrica, sia perché sede orginaria della Falck, prima del trasferimento a Sesto S. Giovanni.

Posizione

 

Scheda censimento Valle del Gerenzone: 22

Data di costruzione: Primi nuclei antecedenti il 1760 (fucina di una ruota, molino di due)

Usi precedenti:

– Fucina sociale
– Maglio
– Trafileria (al 1990)
– Opificio ancora in attività; la turbina, che era utilizzata per la produzine di energia elettrica, non è più in funzione (al 2012)

Committente: Fucina sociale

Interventi posteriori: Nel 1939 Giorgio Enrico Falck vende gli questi opifici a A. Gianola, che li amplia e li ristruttura.

Indirizzo: Laorca(Ponte di Malavedo) (Lecco)

X