PIAN DEI RESINELLI-Direttissima al rifugio Rosalba

Trekking
  • Località di partenza | PIAN DEI RESINELLI
  • Dislivello compiuto | 560m
  • Altitudine massima raggiungibile | 1730m
  • Stagione consigliata | Estate-Autunno. Primavera e Inverno con ramponi e capacità alpinistiche

 

 

Descrizione itinerario

Da Piani Resinelli seguire le indicazioni per il rifugio Porta., si parcheggia prima di una sbarra.
Prendere il sentiero di sinistra (n. 8) denominato “Direttissima” (in parte attrezzato con catene e scalette) che taglia il versante meridionale della Grignetta. Dopo aver guadagnato quota si giungerà in prossimità del canalone Caimi. Da qui la salita si svolge su di una ripida costa erbosa fino a giungere a delle placche che conducono ad un sovrastante canalone dove ha inizio il tratto attrezzato.
Dapprima è necessario effettuare una traversata con corda metallica e pioli, poi si sale il Caminetto Pagani mediante delle scale.
Da questo punto inizia la Cengia Ferrari, quindi ltrepassare il gruppo del Fungo (che resta sulla sinistra, verso valle) ed il canalone Angelina (o di Val Tesa) che sale alla Guglia Angelina. Si arriverà ad un bivio. Qui una palina CAI indicherà sia verso destra (in salita) che verso sinistra (in discesa) il rifugio Rosalba. Se si segue verso sinistra il sentiero perde quota e costeggia la parete sud della Piramide Casati e poi risale verso il Colle del Pertusio.

Note

Attenzione ad inizio stagione, tratti ghiacciati. Non sottovalutare la presenza di neve nel canalone. Escuriosne stupenda in Inverno, ma che necessita di attenzione.
Il rifugio Rosalba lo si vede magnificamente nel video Leccomouuntains the beauty and the wildness, ep.1
La Grigna in Inverno…eccola qui: https://www.youtube.com/watch?v=9mU0PyE13X0

Tracciato GPS
Download
X